Ricerca avanzata

€ 0 a € 9.000.000

Abbiamo trovato 0 risultati. Tutti i risultati >
I tuoi risultati di ricerca

Aumenta la domanda di immobili in Costa del Sol grazie ai “nomadi digitali”.

Home » Aumenta la domanda di immobili in Costa del Sol grazie ai “nomadi digitali”.

Tempo di lettura stimato: 6 minuti

La domanda di immobili da parte dei “nomadi digitali” sulla Costa del Sol è cresciuta del 40% negli ultimi anni, soprattutto per affitti a lungo termine in ville e appartamenti di lusso. L’aumento è sostenuto dalla crescente popolarità del telelavoro, secondo il quotidiano“Malaga Hoy“.

Nomadi digitali Costa del Sol
Foto di Dell su Unsplash

Che cos’è un “nomade digitale

I nomadi digitali possono svolgere il loro lavoro indipendentemente dal luogo in cui si trovano grazie a Internet e ai loro computer portatili. Dopo la pandemia di COVID19, sempre più datori di lavoro sono diventati più flessibili nel modo in cui i loro dipendenti svolgono il loro lavoro. Molti lavoratori colgono quindi questa opportunità per svolgere il proprio lavoro all’estero, il che ha portato a un forte aumento del numero di nomadi digitali.

Il profilo del nomade digitale che sceglie la Costa del Sol è giovane e appartiene alla generazione Z e ai millennial, secondo una recente indagine della Junta de Andalucía. Inoltre, la ricerca dell’agenzia mostra che il 70% si trasferisce in coppia. È quindi necessario adattare non solo i prodotti turistici ma anche le offerte immobiliari alle esigenze di coppie e famiglie.

D’altra parte, un’indagine della piattaforma“Flatio” (piattaforma di noleggio) mostra che oltre il 50% dei nomadi digitali ha meno di 40 anni. Per quanto riguarda le preferenze, la vicinanza alla costa (46,6%) e la presenza di sole sono fattori determinanti nella scelta della destinazione. Questi requisiti rendono la Costa del Sol ideale per i nomadi digitali durante tutto l’anno.

40% in più di richiesta di case per nomadi digitali Costa del Sol

Altre ricerche mostrano che sulla Costa del Sol si è registrato un aumento del 40% della domanda di alloggi per i nomadi digitali. Soprattutto nell’affitto a lungo termine di ville e appartamenti di lusso nel Triangolo d’Oro, che comprende Benahavis, Estepona e Marbella.

I motivi di questo aumento

Oltre al fatto che i lavoratori sono sempre più liberi di scegliere dove lavorare (sia grazie a Internet che alla crescente flessibilità dei datori di lavoro), i motivi principali per cui sempre più persone rimangono in Costa del Sol sono i seguenti: il clima, la posizione strategica e l’alta qualità della vita.

Oltre a questo, non si può trascurare il visto per i nomadi digitali e la legge sulle startup 028/2022:

Visto per nomadi digitali

Il visto per nomadi digitali, nuovo nella legislazione spagnola, offre anche ai lavoratori non appartenenti allo Spazio economico europeo (SEE) un percorso legale per risiedere e lavorare in Spagna per periodi prolungati. Grazie a vantaggi quali un’elaborazione più rapida e requisiti adeguati alle esigenze dei lavoratori remoti, questo visto posiziona la Spagna come una delle destinazioni più ambite dai nomadi digitali di tutto il mondo.

Legge sulle startup

La legge sulle startup 028/2022 è una legge che mira a incoraggiare l’imprenditoria emergente facilitando le procedure amministrative e fornendo incentivi fiscali.

La combinazione di questi fattori ha provocato un enorme boom di nomadi digitali che si sono trasferiti in Costa del Sol.

Esplosione di ricerche immobiliari sulla Costa del Sol

La scoperta più sorprendente dello studio è stato l’aumento del 2.400% delle ricerche sullo stile di vita dei nomadi digitali negli ultimi cinque anni in Spagna. Un chiaro segno del crescente interesse per questo stile di vita.

Come rispondono a questo i progetti della Costa del Sol

Numerosi progetti sulla Costa del Sol offrono spazi di co-working che forniscono tutte le strutture necessarie per il telelavoro. Inoltre, il telelavoro può essere svolto alla propria scrivania.

Capri Coworking 2
Lo spazio di co-working del progetto Capri

Impatto sugli investitori

Anche se i nomadi digitali spesso si fermano in Costa del Sol per periodi più lunghi, sono ancora legati al loro Paese d’origine. Per lo più dalla famiglia, dagli amici e, naturalmente, dal lavoro, che è ancora lì. I nomadi digitali della Costa del Sol scelgono quindi spesso di affittare per periodi più lunghi invece di acquistare un immobile. Ciò ha aumentato notevolmente la domanda di affitti, a vantaggio degli investitori che possiedono immobili in affitto sulla Costa del Sol.

Conclusione

Con i datori di lavoro più flessibili e le nuove leggi, sempre più persone scelgono di lavorare a distanza sulla Costa del Sol. Questi nomadi digitali cercano bel tempo, costa e strutture sufficienti per lavorare a distanza. Essendo ancora legati al loro Paese d’origine, spesso scelgono di affittare piuttosto che acquistare per periodi più lunghi, il che è una buona notizia per gli investitori con proprietà in affitto.

Tratto da un articolo di Malaga Hoy

Domande frequenti

Che cos’è un nomade digitale?

Un nomade digitale è una persona che può lavorare a distanza grazie a Internet e al proprio computer portatile, consentendo di lavorare da diverse località. Il termine è diventato più noto durante e dopo la pandemia COVID-19.

Perché la Costa del Sol attrae i nomadi digitali?

La Costa del Sol sta diventando una destinazione popolare per i nomadi digitali grazie a fattori quali il clima, la posizione strategica, l’alta qualità della vita e la disponibilità di alloggi di lusso da affittare a lungo termine.

Qual è il profilo dei nomadi digitali che scelgono la Costa del Sol?

Secondo uno studio della Junta de Andalucía, i nomadi digitali che scelgono la Costa del Sol sono soprattutto giovani della Generazione Z e millennials. Inoltre, il 70% di loro si muove in coppia.

Cosa ha contribuito all’aumento del 40% della domanda di alloggi per i nomadi digitali?

La crescente flessibilità dei datori di lavoro in termini di lavoro a distanza, l’attrazione esercitata dal clima e dallo stile di vita della Costa del Sol e l’attuazione di misure come il visto per nomadi digitali e la legge sulle startup 028/2022 hanno contribuito all’aumento della domanda.

Che cos’è il visto per nomadi digitali in Spagna?

Il visto per nomadi digitali è una nuova disposizione giuridica della legge spagnola che consente ai lavoratori provenienti da paesi non appartenenti allo Spazio economico europeo (SEE) di soggiornare e lavorare in Spagna per periodi di tempo più lunghi. Offre vantaggi quali un’elaborazione più rapida e requisiti adeguati alle esigenze dei lavoratori remoti.

Come si adattano i progetti della Costa del Sol ai nomadi digitali?

Numerosi progetti in Costa del Sol offrono spazi di co-working con tutti i servizi necessari per lavorare a distanza.

Lascia una risposta

Confronto immobili